Bianco Insolia

Il Vino
L’Insolia, il cui etimo è incerto, è un vitigno presente esclusivamente in Toscana e in Sicilia. L’insolia siciliana dal colore giallo oro sembra racchiudere in se’ i raggi del sole, dando un vino fresco e dai toni delicati degno di banchetti raffinati.

Caratteristiche organolettiche
Profumo floreale intenso, sapore piacevole, elegante, morbido sapido di grande vivacità.

Il Vitigno
L’insolia è il più antico vitigno autoctono siciliano e si è poi diffuso anche in altre regioni italiane ed in particolare in Sardegna, Lazio e Toscana meridionale, dove è denominato Ansonica. Il vitigno è molto resistente anche in climi piuttosto siccitosi ed ha una foliazione piuttosto scarsa che richiede un minor assorbimento d’acqua. Il grappolo è conico con due grappoletti ai lati e l’acino è ovoidale di un colore giallo marcato. Il suo mosto viene utilizzato per la produzione di alcuni dei più importanti vini siciliani D.O.C.